Anastacia: Nuovo singolo in arrivo il 15/07!

Leave a Comment
Come già si mormorava dall'inizio dell'anno, Anastacia ha confermato recentemente tramite i Social Media che quest'anno farà il suo ritorno sulle scene musicali.



La cantante dalla voce black si è soltanto limitata nel confermare che il follow-up di "Resurrection" sarà rilasciato per il mese di Settembre e che nel mese di Luglio avremo il lead single che aprirà ufficialmente l'era discografica.

 


Il disco arriverà dopo la conclusione del "Ultimate Collection Tour", tournée intrapresa nell'aprile dell'anno scorso per supportare il suo secondo GH, e della pubblicazione di "A 4 APP" live-album contenente B-Side e Unreleased Track eseguite dal vivo durante quest'ultimo tour a richiesta dai fans.

Che vi aspettate da questo album?

AGGIORNAMENTO: Anastacia ha annunciato che il nuovo album, ancora senza titolo, sarà rilasciato il giorno 15 settembre, mentre il primo singolo a metà luglio.
Vi ricordiamo che la cantante si esibirà nuovamente in Italia il prossimo 7 Luglio a Tortona e allo stadio Tonino Benelli di Pesaro l'11 dello stesso mese.



AGGIORNAMENTO#2: Anastacia durante un'intervista presso la Stampa ha confermato che il primo singolo estratto dal suo nuovo album "Evolution" (in uscita il 15/09) uscirà il 15 luglio. La cantante ha voluto descrivercelo con queste parole:

"Sono così eccitata! Non posso dire il titolo, ma svelo questo: è una canzone divertente, felice. Penso che si capisca che è stata scritta da una persona che si gode la vita. È il tipico brano che i fan si aspettano: pieno di energia, molto bello. Il mio pubblico mi risentirà com'ero. Anzi, tutto l’album è così».

Durante l'intervista si è anche parlato del nuovo album, e secondo quando rivelato sarà più potente rispetto al precedessore "Resurrection":

"L’album precedente significava sopravvivere. Questo album è vivere. È più potente perché io sono più potente. È più energico, più sprock (che è il suo modo di fare musica, che mescola pop, soul e rock, ndr). È tornata l’Anastacia rapper del 2004. Quando scrivevo per Resurrection il mio spirito era più fragile e quindi anche i brani mi rispecchiavano».

Che ne pensate?

0 commenti:

Posta un commento